Mongolfiera di carta fatte da cartolibri

Fare una Mongolfiera con la carta

Seguici sui social

La mongolfiera è sinonimo di libertà e voglia di sognare.

E’ imponente nell’aspetto ma delicata nel suo essere.

E’ da sempre il sogno di ogni bambino poterci salire e attraversare il cielo.

La Disney ci ha realizzato pure un film, a mio parere favoloso nei valori che trasmette. per chi volesse approfondire, il film si chiama UP della Disney.

Ma ritorniamo al nostro tema, non perdiamoci in chiacchiere…

La mongolfiera per cosa sarebbe indicata in tema di decorazioni?

Che domande… per un sacco di cose, per tutto!!

Pensate ad una nascita e realizzatele nei colori pastello; ad un compleanno con colori sgargianti e vivaci; per una prima Comunione o laurea dal colore rosso cuore e pensatela anche per un matrimonio… tante mongolfiere bianche sospese nella stanza con fiori delicati ad occupare il cestino per il viaggio.

Per tutti gli animi romantici è la decorazione perfetta!

Creare una mongolfiera di carta per decorare le tue feste

Come creare una mongolfiera di carta e i materiali che occorrono

Realizziamo la mongolfiera, materiali

Per prima cosa il materiale, ci occorre:

  • carta colorata, monocolore o fantasia
  • forbici
  • colla stick
  • 4 cordini colorati o filo di lenza – tagliati della stessa misura
  • cestini per muffin

1° fase per creare la mongolfiera di carta

Innanzitutto scarichiamo il PDF e lo ritagliamo per avere un modello su cui lavorare.

  1. Scegliamo la carta nei colori che preferiamo e iniziamo a ritagliare.
  2. Il numero di palloni da ritagliare è soggettivo: ne occorrono un minimo di 3 fino ad un massimo di 7, a seconda dell’effetto che vorremo – più palloni più la mongolfiera sarà corposa.
  3. quando avremo ritagliato i nostri palloni, li piegheremo al centro dividendoli in 2 parti perfettamente uguali. Segui i puntini al centro della sagoma da scaricare
  4. prendiamo una sagoma di pallone che abbiamo piegato e, con colla stick, attacchiamolo all’estremità di un altro pallone.
  5. Ripetiamo questa operazione per quanti sono i numeri di palloni ritagliati.
  6. L’ultimo pallone andrà ad attaccarsi con la facciata libera del primo pallone.
  7. Prima di congiungere gli ultimi due lembi, attacchiamo al centro un cordino che servirà poi per appendere la nostra mongolfiera.
  8. Completato questo passaggio, potete aprire la vostra mongolfiera e verificare che tutto combaci perfettamente.

2° fase per creare la vostra mongolfiera di carta

  1. Prendiamo ora la lenza o cordino, dopo averlo tagliato di uguale misura e, cercando di essere il più precisi possibile, attacchiamo un’estremità alla mongolfiera, una per ogni faccia. Per il cestino, solitamente uso i pirottini per muffin.
  2. Incolliamo l’estremità, che abbiamo attaccato prima alla mongolfiera, di nastrino a 4 punti del cestino.
  3. Una volta che avremo fissato tutti i cordoncini o fili , la vostra mongolfiera è pronta a sfrecciare nei cieli della vostra immaginazione.
Fare una Mongolfiera con la carta
Mongolfiere di carta in negozio

Possiamo appenderla al lampadario o al soffitto, ma possiamo anche fissarla alla parete del letto e creare un cielo azzurro limpido dove poter viaggiare con l’immaginazione.

Spero vi sia stato utile questo articolo.

Io mi sono divertita nel realizzare le mie mongolfiere e le ho appese al centro del negozio.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo. Un piccolo gesto per un grande aiuto!


Seguici sui social

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.